Idee per un arredamento contemporaneo, tra materiali "nature" incastonati in sculture di design e immersi in ambienti "jungle", per grandi esteti del vivere quotidiano.

Le parole d'ordine per un arredamento contemporaneo sono: semplicità, comodità e design.

Gli arredi di un ambiente contemporaneo devono essere ordinati e attenti all’estetica, devono seguire le ultime tecnologie ed essere allo stesso tempo comodi e funzionali.
Risultati tutt’altro che scontati, se si pensa a tutte quelle idee di arredo, presentate da grandi aziende del design dell’arredamento, che sono risultate fallimentari perchè hanno mancato almeno uno degli obiettivi proposti per ottenere un arredamento contemporaneo dal design perfetto, decisamente armonico.

La scelta "Jungle"

Certamente, le linee guida dell’arredamento contemporaneo, continuano a dettarle il “Salone del Mobile Milano”, la kermesse internazionale punto di riferimento per il settore dell’arredo e del design. Ed è proprio da queste linee guida che Riflessi ha impostato la sua idea di arredo contemporaneo, seguendo lo stile materico delle nuove finiture, collocate in ambienti dove l’aspetto “nature” dona luce ed equilibri non artefatti, ma autentitici, proprio come vorresti fosse il tuo living: semplicemente bello, comodo e accogliente.

Lo specchio contemporaneo: questioni di luce

La parola d’ordine è “Luminosità”. Lo specchio contemporaneo deve riflettere al meglio il design che caratterizza il tuo living e più è grande e ampio, più diventa protagonista indiscusso dell’ambiente.

In uno spazio arredato con stile contemporaneo, lo specchio non è più solo un complemento ma diventa un arredo a tutti gli effetti e come tale pretende attenzione e rigore nella collocazione. Inseritelo nel centro prospettico dell’ambiente e fate in modo che riesca a catturare nel suo riflesso gli spazi collaterali, magari un terrazzo lussureggiante, un giardino o una veranda spaziosa. In questo modo l’ambiente risulterà non solo più luminoso ma anche più grande e arioso.

Lo specchio contemporaneo deve essere un oggetto artigianale, originale e dalle forme sinuose, con un design che resiste alla prova del tempo, che plasma materiali preziosi, e deve essere un arredo di valore, perchè sarà il primo ad essere notato.

Il tavolo, cuore pulsante del tuo living

Il tavolo contemporaneo ha un design che non ti aspetti ma che hai sempre desiderato, bello e resistente, certamente non ordinario. Deve essere sobrio ed elegante, ma originale. Si deve distinguere senza pretendere troppa attenzione, deve avere una particolarità che gli permette di mantenere una sua autonomia anche al di fuori del suo ambiente. Deve essere armonioso, minimal, senza fronzoli o troppi eccessi. Deve rispecchiare il tuo carattere, un oggetto conviviale ma dal carattere deciso.

Il complemento minimal dal design ricercato

Comodamente seduti sul divano, tra una lettura avvincente o un caffè con le amiche, il tavolino o “coffee table” diventa un oggetto indispensabile e pratico e che, nell’ottica della costruzione del nostro design contemporaneo, deve anche possedere bellezza e sobrietà. La scelta delle nuove finiture della ceramica “Laminam” combinate con il metallo lavorato, essenziale e resistente, crea piccole sculture contemporanee capaci di attrarre il bello e occupare un posto di rilievo nel nostro arredo. E la riuscita è un vero capolavoro di design.